• Michela Tosi

COME PUBBLICIZZARE LA TUA CASA VACANZA GRATUITAMENTE

Che tu abbia appena deciso di entrare nel settore degli affitti per le vacanze o desideri ridurre le spese pubblicitarie, ci sono molti modi per attirare nuovi ospiti completamente gratuitamente. Il marketing è essenziale per qualsiasi azienda per realizzare un profitto.


Dopo tutto, se gli ospiti non sanno che la tua casa vacanza esiste come la troveranno e la prenoteranno? 

Essere creativi e utilizzare ogni risorsa nella misura massima, rimarrai piuttosto sorpreso da quanto lontano puoi andare. Quindi, come puoi pubblicizzare la tua casa vacanza senza spendere un solo centesimo? Abbiamo escogitato 7 modi per promuovere la tua attività. 


1.  OTTIENI SOCIAL MEDIA SAVVY



Qual è il primo posto in cui le persone in tutto il mondo vanno a pubblicare e condividere ciò che è importante per loro con tutti i loro amici e seguaci? Social media . I social media sono esplosi negli ultimi anni e ora i proprietari di case hanno la possibilità di connettersi con potenziali ospiti in tutto il mondo attraverso strumenti gratuiti come Facebook e Instagram.


FACEBOOK


Con una stima di 2,7 miliardi di utenti attivi, Facebook è lo strumento più potente per raggiungere molte persone contemporaneamente. È anche un modo per comunicare con ospiti passati, presenti e futuri, dandoti credibilità e la possibilità di promuovere tutto ciò che riguarda la tua attività.

Inizia creando una pagina per la tua casa vacanza. Aggiungi opzioni come prenota ora e mostra la posizione esatta della tua casa su una mappa insieme alle informazioni di contatto. Includi foto, servizi e descrizioni. Unisciti ai gruppi su Facebook dove puoi condividere la tua scheda e raggiungere il tuo pubblico di destinazione. Otterrai una maggiore visibilità ed esposizione, quindi aumenterai il traffico verso la tua attività di affitto. Quindi, incoraggia gli ospiti che sono rimasti nel tuo noleggio a lasciare una recensione per i futuri browser da leggere.

Se hai un budget assegnato per la pubblicità, strumenti come Facebook Ads ti consentono di aumentare i post e quindi raggiungere un pubblico ancora più elevato.


INSTAGRAM


Instagram è una delle applicazioni di social media più amate al mondo. Rispetto a Facebook, Instagram è utilizzato esclusivamente per condividere foto e video, ed è esattamente ciò che i proprietari di case vacanza devono fare.

Le foto sono di gran lunga il modo più semplice per promuovere la tua attività. Avendo un account Instagram della tua casa vacanza, puoi mostrare la tua proprietà. Sarai in grado di eccitare i tuoi ospiti e stabilire una relazione più stretta. Non si tratta solo di caricare immagini delle tue stanze, devi vendere l'esperienza. 

Segui gli altri utenti nei settori, guarda più da vicino la concorrenza e la rete. Ricorda di includere hashtag del nome della tua casa vacanza nei tuoi post. Utilizza questa piattaforma realizzando video e tour della tua proprietà. Pubblica storie per mostrare l'essenza della casa e dell'area circostante.

Assicurati di includere le informazioni di contatto personali nella tua biografia. Rispondi e gradisci tutti i commenti e, se ne hai l'opportunità, chiedi ai tuoi ospiti se possono pubblicare foto della tua casa vacanza e taggare la tua proprietà al suo interno. 


2. DIVENTA UN ESPERTO SEO


I proprietari di case vacanze hanno bisogno del SEO locale per presentarsi nei primi risultati di ricerca della propria area. Avere un buon SEO significa ottimizzare la tua descrizione sulla tua inserzione in modo da posizionarti meglio su Google o Yahoo. Google deve essere in grado di analizzare il tuo sito Web e di considerarne il contenuto abbastanza rilevante da presentarlo ai viaggiatori alla ricerca. Pensa a cosa cercano i viaggiatori quando stanno cercando di prenotare la tua casa vacanza. Ad esempio, se un ospite cerca "casa vacanza in Florida", Google eseguirà la scansione dei testi sulle pagine del tuo sito Web per determinare se offri esattamente ciò che questa persona sta cercando. Utilizzando le parole chiave giuste , gli ospiti avranno maggiori possibilità di trovare la tua casa. 

Ci sono molti suggerimenti e tecniche rapidi e semplici da seguire che possono facilmente e rapidamente migliorare il SEO del tuo sito web. Ancora una volta, se hai un budget limitato, Google Ads è uno strumento di marketing pay-per-click che consente ai proprietari di attività commerciali di creare annunci pubblicitari per i loro servizi. Gli ospiti trovano quindi questi annunci quando cercano case come la tua su Google.


3.  ELENCO SU ALTRI SITI


Molti proprietari di case scelgono di elencare su altri siti di case vacanza per integrare l'attività che stanno già svolgendo sui propri siti Web . Questo è anche un altro modo di commercializzare la tua proprietà e ottenere una maggiore esposizione. Alcuni siti di viaggio non pagano per elencare la tua proprietà, solo quando gli ospiti effettuano una prenotazione detraggono una certa percentuale a notte per soggiorno. Tali siti includono Booking.com, Expedia, Airbnb e Tripadvisor. Provare diversi siti web di elenchi è un ottimo modo per costruire il tuo marchio , ottenere più prenotazioni e attirare ospiti da tutto il mondo.


4.  CONTATTARE IL CENTRO DI INFORMAZIONI TURISTICHE LOCALE


Gli ospiti controlleranno sempre in anticipo la città in cui si recano effettuando ricerche sulla città, l'area e le cose da fare online. Molto probabilmente finiranno su una pagina turistica della destinazione prescelta. Registrandoti con l'associazione turistica della tua zona, puoi beneficiare di un collegamento gratuito su un sito Web esterno. Riceverai ulteriore pubblicità per la tua attività. La maggior parte delle associazioni turistiche locali fornisce tutti questi vantaggi gratuitamente a qualsiasi proprietario registrato, ma tieni presente che alcuni potrebbero richiedere una quota di abbonamento mensile o annuale.


5. CREA IL TUO BLOG PROPRIO


Crea un blog  non solo sulla tua casa vacanza, ma anche sulle cose da fare nella zona. Menziona la storia dietro casa tua e cosa ti ha fatto decidere di condividerla con altre persone. Forse è un'azienda a conduzione familiare? Fai conoscere ai tuoi ospiti, connettiti con loro a livello personale e attira la loro attenzione. I visitatori avranno più fiducia e sanno che se prenotano la tua casa vacanza, saranno in buone mani.

L'uso dello storytelling sul tuo sito web ispirerà il lettore a prenotare una vacanza presso la tua struttura. Ricorda, il tuo obiettivo è condividere la tua storia unica e personale , evidenziare il tuo marchio e connetterti con i visitatori del tuo sito web. Non deve essere tutto serio, puoi anche scrivere blog divertenti e divertenti! Quindi, si tratta di raccontare una storia piuttosto che semplicemente enfatizzare gli aspetti positivi della tua attività di affitto.

Assicurati che il tuo blog sia aggiornato regolarmente . Gli ospiti che visitano il tuo blog e poi notano che l'ultimo post è stato scritto anni fa non sarà troppo colpito. Avere un blog attivo, tuttavia, mostra che il tuo sito web è vivo e vegeto, funziona correttamente ed è ben mantenuto. 

Il tuo blog dovrebbe anche essere ottimizzato per il SEO (usa parole chiave) ed è sempre una buona idea condividere i tuoi blog sui social media, ad esempio tramite Facebook e Instagram. I tuoi lettori e potenziali booker potrebbero anche voler condividerlo online. Mantenere un blog è solo un altro modo per migliorare la visibilità e commercializzare la tua casa vacanza gratuitamente. 


6. PASSAPAROLA

Non devi solo fare affidamento solo su Internet. Stabilire relazioni e incontrare nuove persone è un altro ottimo modo per promuovere la tua attività. Inizia concentrandoti sulla tua area e partecipando al maggior numero possibile di eventi locali. Parla con le persone, fai rete e scopri cosa sta succedendo nella tua città, sia che si tratti di cambiamenti nel Municipio o di una nuova apertura commerciale. Porta sempre con te i biglietti da visita con i tuoi dati: nome, numero di telefono, e-mail e indirizzo. Aggiungi il logo della tua proprietà e un link al tuo sito web.


7. COLLABORARE CON LE IMPRESE LOCALI


Le nuove imprese possono davvero prosperare quando collaborano con una comunità locale già consolidata, in quanto crea il marchio. In collaborazione con le imprese locali , ti costruire un rapporto professionale che può beneficiare entrambe le parti. 

La maggior parte degli ospiti che soggiornano in case vacanze provengono da fuori città. Che sia la prossima città o un paese completamente diverso, non importa. Vogliono consigli locali. Se caffè, negozi e altre attività commerciali locali possono consigliare la tua casa come luogo di soggiorno (e in cambio, consigli i loro servizi agli ospiti), c'è un'enorme opportunità di ottenere contatti più qualificati e, di conseguenza, più prenotazioni.




24 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon

Ragione Sociale:

Mt Rental Consulting di Michela Tosi - Via Berlinguer 9 - 60022 - Castelfidardo - An -P.I. IT02563440425 - REA  AN256660

pec: mthotelpromotion@legpec.it