• Michela Tosi

Le case vacanza sono un buon investimento?




Sempre più americani investono in affitti per le vacanze e diventano host a tempo pieno. E per una buona ragione! Nonostante una pandemia, Statista mostra che le entrate nel settore degli affitti per le vacanze dovrebbero avere un tasso di crescita annuale dell'11,08% dal 2021 al 2025. Sebbene ci siano state indubbiamente molte lotte lungo la strada per i proprietari di affitti, questi fatti ci dimostrano che lo è che l'industria è molto più resistente di quanto si pensasse fosse possibile.


Tuttavia, c'è una grande popolazione che è ancora indecisa se investire in proprietà in affitto sia una mossa intelligente o meno. Spesso ci imbattiamo in persone che fanno domande come "Gli affitti per le vacanze sono redditizi?" e "Gli affitti per le vacanze sono un buon investimento?", quindi abbiamo voluto rispondere ai tuoi dubbi qui e ora.

Abbiamo messo insieme un articolo completo che ti guiderà attraverso gli investimenti in affitto per le vacanze: i pro e i contro, le migliori aree in cui investire e alcuni errori comuni che le persone commettono lungo il percorso. Con queste informazioni, speriamo che sarai in grado di prendere una decisione informata che si traduca in un fiorente business!


Investimento in case per le vacanze: ne vale la pena o no?


Se stai pensando di entrare nel settore degli affitti per le vacanze con una proprietà che già possiedi, i costi iniziali potrebbero sommarsi, poiché potresti dover ristrutturare, ristrutturare e ridipingere la tua casa. Dovrai anche includere le spese della comunità, le licenze e i permessi necessari per iniziare in questa attività, le campagne di marketing a pagamento che desideri realizzare e altro ancora.

Acquistare una proprietà e convertirla in una casa vacanza è un gioco completamente diverso. Oltre ai costi menzionati in precedenza, dovrai ottenere un ritorno sull'investimento e anche prendere le decisioni giuste per il futuro della tua azienda.

Ovviamente ci sono dei rischi quando si investe in qualcosa di costoso come una seconda proprietà e le leggi devono ancora adattarsi completamente alle esigenze di questo nuovo tipo di attività. D'altra parte, ci sono anche una moltitudine di vantaggi e vantaggi che derivano dal possedere una casa vacanza.


Pro e contro dell'investimento in proprietà in affitto per le vacanze


Vuoi prima la buona o la cattiva notizia? Sarai felice di sapere che non ci sono molti svantaggi, quindi iniziamo prima con le cose buone.


Pro: puoi generare entrate stabili


Ti chiedi se puoi guadagnare con un'attività di affitto per le vacanze? La risposta è si! Molte persone entrano nel settore per affittare la loro proprietà come attività secondaria e finiscono per farne il loro lavoro a tempo pieno. Mentre il reddito varia a seconda della tua proprietà, posizione e servizi, Airbnb ha creato una calcolatrice per aiutarti a scoprire quanto puoi guadagnare con la tua casa vacanze.


Contro: la gestione di una proprietà in affitto può essere davvero un duro lavoro


Il segreto è svelato. Gestire una proprietà in affitto per le vacanze può essere un vortice di responsabilità e compiti se non sai cosa stai facendo o se manca di efficienza. È qui che il gestionale per case vacanza torna utile e letteralmente "salva il soggiorno".

Che tu stia cercando un software di gestione della proprietà per un bed and breakfast, una baita o una villa , questi strumenti ti aiuteranno a risparmiare tempo e raddoppiare le prenotazioni. Crea il tuo sito web di case vacanze prenotabili, automatizza la comunicazione con gli ospiti e rendi la tua attività personale.

Una funzione di channel manager ti consente di sincronizzare i tuoi calendari, tariffe e prenotazioni dal tuo sito web e dai principali siti di annunci su un'unica piattaforma. Quindi, se il motivo per cui non stai investendo in una proprietà in affitto è che temi lo stress di gestirlo, puoi rilassarti sapendo che ci sono ottime alternative.


Pro: puoi ammortizzare la tua proprietà in affitto


Una volta che la tua proprietà è disponibile per l'affitto degli ospiti, puoi iniziare il processo di ammortamento. Questo è un modo per recuperare il costo di acquisto e miglioramento della tua proprietà durante la sua vita utile, che di solito è di 27,5 anni.


Contro: potresti dover pagare un forte acconto


L'acconto richiesto per una residenza principale è solitamente compreso tra il 15 e il 25 percento e tra il 20 e il 30 percento per una proprietà in affitto per le vacanze. Per evitare di pagare un'assicurazione ipotecaria privata sul prestito, si consiglia di versare almeno il 20 percento.


Pro: puoi detrarre alcune spese e tasse


La maggior parte delle persone che pensano di investire in proprietà in affitto per le vacanze non sono a conoscenza di tutte le spese che possono essere detratte su base annuale. Se hai intenzione di affittare la tua proprietà per più di 14 giorni all'anno, in realtà è considerata un'attività commerciale e quindi le dichiarazioni dei redditi sono diverse.

Come azienda, puoi detrarre spese come le spese di riparazione, il trasporto per la gestione della proprietà, l'assicurazione, il marketing e la pubblicità, le spese contabili e altro ancora.


Come far pagare un affitto per le vacanze da solo

Una delle parti migliori dell'investimento in proprietà in affitto è che una volta che l'attività è attiva e funzionante, di solito può ripagarsi da sola. Tutto quello che devi fare è:

  • Scegli la posizione perfetta: se la proprietà in cui stai investendo si trova in una destinazione turistica privilegiata o in un luogo popolare per coloro che cercano di allontanarsi dalla folla, ti stai preparando per il successo. Ciò non significa che non puoi investire in proprietà fuori dai sentieri battuti, ma dovrai tenere presente che ci vorranno più sforzi di marketing e pubblicità per attirare ospiti.


  • Ottieni il giusto prezzo: raggiungere quel punto debole è un must se vuoi che la tua casa vacanze si ripaghi da sola. Scopri i prezzi dinamici e aumenta i tuoi margini di profitto.

  • Tieni sotto controllo le tue finanze: sebbene questo possa intimidire i principianti, ci sono molte risorse e professionisti che possono aiutarti a gestire le tue spese in ogni momento. Il software per case vacanze semplifica la vita fornendo agli host strumenti per la contabilità e la generazione di report .


  • Concentrati su soggiorni di breve o lungo termine: scopri i vantaggi di affittare la tua proprietà sia a breve che a lungo termine per decidere quale funziona meglio per te. Avendo una visione chiara prima di iniziare la tua attività di noleggio, sarai in grado di indirizzare con successo ospiti specifici.


  • Investi nella tua strategia di marketing: dopo aver investito in una proprietà, dovresti scrivere un piano di marketing . Se non sai da dove iniziare, leggi le guide di marketing ei suggerimenti di esperti di tutto il mondo.


Migliori aree per investimenti in case vacanze


Nel 2020, AirDNA ha pubblicato un rapporto sui posti migliori in cui investire negli affitti per le vacanze . I fattori che hanno influenzato questo rapporto a causa della pandemia includevano la domanda di aree rurali, un calo dei viaggi d'affari urbani, un minor numero di host e un aumento del lavoro a distanza.

L'analisi di AirDNA coinvolge la crescita dei ricavi, la domanda di noleggio e l' investibilità per creare un "punteggio dell'investitore" complessivo. Diamo una rapida occhiata a come viene calcolato ogni fattore:

  • La domanda di locazione si riferisce a una combinazione di occupazione annua e tassi di crescita delle quotazioni.


  • La crescita delle entrate analizza se il proprietario di un immobile ha guadagnato di più in un mese specifico rispetto a un anno fa. Viene calcolato analizzando il RevPAR anno su anno per le proprietà prenotate durante questi periodi.


  • L'investibilità viene calcolata confrontando il costo delle case (sulla base dei dati sul valore della casa di Zillow) con il reddito medio degli annunci a tempo pieno trovati su Airbnb e Vrbo.


Errori comuni quando si investe in un affitto per le vacanze


Sebbene commettere errori in qualsiasi attività commerciale sia un enorme dolore, in realtà è una parte molto vitale del miglioramento. Tuttavia, questo non significa che devi commettere tutti gli errori nel libro. Invece, puoi conoscere le sfide che altre persone hanno affrontato per evitare di affrontare la stessa situazione.

Per aiutarti, abbiamo messo insieme questi otto errori commessi in precedenza dai proprietari di case per le vacanze.


1. Non sei sicuro che valga la pena investire

Per sapere se è una buona idea investire in una casa vacanza per turisti, devi prima avere un piano finanziario e poi calcolare un budget effettivo. Puoi permetterti tutte le spese? Gli esperti raccomandano di non contrarre un prestito superiore al 30% del proprio reddito e di aspettarsi l'imprevisto. Ciò significa che dovresti lasciare spazio (finanziariamente) per eventuali problemi che potrebbero verificarsi o cose che non hai calcolato prima.

È anche meglio non aspettarsi prenotazioni immediatamente e mettere da parte una somma del budget nel caso in cui l'attività impieghi alcuni mesi a decollare.


2. Non sei a conoscenza dei costi aggiuntivi

Investire in una seconda casa per un affitto a breve termine non comporta solo il pagamento del prezzo dell'immobile. Ci sono anche costi aggiuntivi che aumentano. Questi consistono in assicurazione, spese contabili, svalutazione, forniture, mobili, tasse, riparazioni, manutenzione, ecc. Oltre a questo, è necessario prendere in considerazione anche eventuali licenze, tasse e altre spese comunitarie.

La regione in cui stai investendo può anche influenzare queste spese relative agli acquisti, quindi assicurati di fare qualche ricerca prima di prendere una decisione.


3. Non conosci la zona

Avere una buona conoscenza di dove si trova la tua proprietà in termini di prezzo e rapporto qualità-prezzo ti consentirà di fare mosse strategiche. Poniti alcune domande, ad esempio, perché la tua potenziale proprietà è tre volte più economica delle case dei vicini?

Se hai un'idea della domanda nella tua zona e sei consapevole della concorrenza, puoi prendere una decisione informata e corretta. Forse ti interesserà acquistare in un quartiere diverso o costruire una piscina presso la struttura per distinguerti dai tuoi futuri concorrenti. Inoltre, dovrai essere consapevole delle tendenze nel settore degli affitti brevi e di ciò che vogliono gli ospiti, in modo da sapere esattamente cosa offrire loro.


4. Non sai come calcolare il valore della proprietà

Sono molti i fattori che determinano il valore della tua proprietà. Concediti tempo e cerca di capire analizzando tutti i diversi fattori. Per quanto riguarda il valore, questo non si riferisce solo al prezzo ma anche ad altri fattori che rendono la proprietà più pregiata. Ad esempio, la posizione, quanto è vicino ai trasporti pubblici o ai punti di interesse, quanti anni hanno o le nuove strutture, il potenziale che potrebbe avere e le possibilità di migliorarlo, il tasso di criminalità (che è anche qualcosa di cui avrai bisogno da guardare) e così via.

Dopo aver confrontato le diverse opzioni di acquisto e averle analizzate tutte, potresti perdere il senso di ciò che è costoso o economico. Confronta sempre il prezzo richiesto con case simili nella zona.


5. Non consultare preventivamente un esperto o un notaio

Se non sei un esperto nel settore turistico e immobiliare o non sei sicuro di quali siano i prezzi e i mutui nella zona, o che tipo di prezzo dovresti offrire, cerca il parere di qualcuno che possa aiutarti durante l'intero processo. Avere una comprensione dell'argomento garantirà che nessun aspetto, per quanto piccolo, venga trascurato e ti consiglierà sulle decisioni che prendi. Ti aiuterà anche a negoziare, a dirti cosa puoi chiedere e fino a che punto puoi fare una controfferta.

D'altra parte, un notaio è un'altra opinione di esperti su cui vorrai contare per evitare spiacevoli sorprese legali in seguito. Tieni presente che investire in una seconda casa a fini turistici non è la stessa cosa che acquistare una prima casa.


6. Vai con le emozioni e dimentichi i numeri

Molti proprietari di case si innamorano di una proprietà o di un'area specifica e dimenticano quello che ci vorrà. Che senso ha comprare la casa più grande per strada se tra qualche anno chiuderai l'attività? Devi assicurarti che sia la decisione giusta per il futuro.

Ma questo non è solo il caso di questo tipo di investimento; non commettere l'errore di investire in modo irrazionale. Sii coraggioso e riconosci le tue possibilità e i tuoi limiti e sfrutta al massimo ciò che puoi permetterti. Non correre rischi che possono finire per costarti un sacco di soldi.


7. Pensi di non essere in grado di gestire una proprietà a lunga distanza

Molti proprietari di immobili decidono di investire in un'area vicino alla loro casa, anche se ciò può significare meno domanda e meno visitatori nella zona. Questo può essere un errore enorme!

Al giorno d'oggi, va benissimo gestire una proprietà a lunga distanza e avere successo - molti gestori di proprietà lo fanno già! Con i self check-in, come le serrature wifi e altre soluzioni e strumenti sul mercato, non è necessario essere presenti per entrare in questa attività. In questo modo, puoi investire in una proprietà in un'area con più interesse e più potenziali profitti. Non solo nel prossimo stato, potrebbe anche essere all'estero!


8. Pensi di dover acquistare durante la bassa stagione

Quando stai pensando di acquistare una casa e convertirla in una casa vacanze, potresti pensare che sia una buona idea acquistarla durante la bassa stagione per averla pronta per l'alta stagione. Sebbene abbia senso, è anche importante avere un'idea di cosa comporta l'alta stagione nell'area in cui vorresti investire.

Se effettui ricerche e acquisti durante l'alta stagione, avrai una migliore comprensione di ciò che può offrire la tua casa vacanze e avrai un calcolo più chiaro del ritorno sull'investimento. Inoltre, puoi osservare la concorrenza nell'area e vedere quanta domanda c'è effettivamente.

Una volta che hai investito in una proprietà, dovresti evitare altri errori comuni, come non stipulare una polizza assicurativa specifica o non commercializzarla al giusto tipo di ospiti.


Conclusione


Assicurati di prendere in considerazione questi punti quando investi in una casa vacanze per prendere le decisioni più informate per la tua attività! Ciò che è chiaro è che ci sono molti fattori che possono influenzare se un investimento in affitto per le vacanze è redditizio o meno. Fai le tue ricerche, chiedi agli altri proprietari di proprietà e fai un piano molto chiaro prima di tuffarti a capofitto.


24 visualizzazioni0 commenti