• Michela Tosi

COME RIPRENDERE LE PRENOTAZIONI DOPO LA BUFERA

I governi di tutto il mondo hanno chiuso i loro confini e hanno decretato i confini obbligatori dei loro cittadini. Questa misura drastica, necessaria per fermare l'aumento del numero di infezioni, sta influenzando il settore turistico e, soprattutto, il settore degli affitti a breve termine e degli affitti per le vacanze.


Sebbene comprendiamo quanto siano rilevanti questi tempi, la crisi del Coronavirus è una battuta d'arresto temporanea e raccomandiamo di iniziare a prepararci per quando tutto tornerà alla normalità (speriamo presto!). Se rimarrai a casa per i prossimi giorni, puoi approfittare di questo tempo per analizzare la tua attività e i modi per migliorare.

Ecco alcune idee per sfruttare al meglio questi tempi incerti.


NOTA BENE: questi suggerimenti sono semplicemente raccomandazioni e non devono essere considerati linee guida ufficiali. Ti consigliamo di ascoltare gli annunci locali e di visitare il sito Web dell'Organizzazione mondiale della sanità per rimanere aggiornato sulle precauzioni necessarie che dovresti prendere per proteggere la tua attività.


1. SANIFICARE E DISINFETTARE LA PROPRIETÀ

È più importante che mai pulire accuratamente la casa vacanza prima e dopo ogni ospite. Il modo più efficace per evitare la diffusione del virus è mantenere un ambiente pulito e disinfettato. Ciò significa disinfettare l'intera casa, inclusi telecomandi, maniglie delle porte, maniglie delle finestre, rubinetti, ringhiere per scale, interruttori della luce, elettrodomestici da cucina, ecc. Disinfetta tutto con i prodotti giusti e assicurati di pulire tutte le superfici. Mantenere disinfettata la tua casa vacanza proteggerà i tuoi ospiti e la tua proprietà dal virus.


2. RIVEDERE LE RECENSIONI DEI CLIENTI (E IMPARARE DA LORO!)

Un buon punto di partenza è analizzare e riflettere su come i tuoi clienti passati hanno esaminato la tua proprietà. Esamina i commenti e le recensioni degli ultimi ospiti per trovare opportunità su come migliorare la tua attività. Le recensioni negative ti aiuteranno a capire cosa non è piaciuto agli ospiti della tua struttura; dalla mancanza di pulizia o apparecchi difettosi all'insufficiente velocità Wi-Fi o rumore eccessivo - ci sono molti motivi per cui potresti ricevere opinioni negative.

In alcuni casi, sarà facile trovare soluzioni, mentre in altri dovrai investire più tempo, denaro e fatica. Riparare un tostapane rotto non equivale a insonorizzare l'intero noleggio. Concentrati sulle cose che puoi sistemare facilmente dal tuo salotto e lascia il resto per dopo. Oltre a riflettere su tutti i miglioramenti, è possibile implementare, ricordare di rispondere sempre a tutte le recensioni; sia negativo che positivo. Puoi anche esaminare tutte le tue recensioni positive e pensare a come migliorare o migliorare le amenità o i servizi preferiti dai tuoi clienti in modo da poter offrire un'esperienza ancora migliore agli ospiti futuri.


3. AGGIORNA LA TUA PROPRIETÀ

La tua struttura dovrebbe sempre soddisfare i più alti standard di comfort, pulizia e convenienza. Al fine di mantenere alte le aspettative, cogliere l'occasione per rivedere la qualità della vostra casa vacanza e apportare alcuni miglioramenti.

Prendi in considerazione l'idea di incorporare dispositivi per la casa intelligente nella tua casa vacanza, come gadget che ti aiuteranno a risparmiare sulle bollette energetiche, a migliorare la sicurezza della tua casa e ad automatizzare i diversi processi quotidiani.

Approfitta di questo periodo per scoprire quali dispositivi dovresti aggiungere al tuo noleggio. Lucchetti automatici, termostati e lampadine intelligenti o assistenti virtuali sono alcuni dei gadget attualmente richiesti. Pianifica l'investimento, effettua acquisti online e installa tu stesso i dispositivi. Assicurati che tutto sia pronto per quando l'attività economica e turistica torna alla normalità.


4. RIVOLGERSI A NUOVI PUBBLICI DI TARGET

Poiché si è verificato un calo dei viaggi a causa dello scoppio del coronavirus, un numero inferiore di ospiti internazionali è riluttante ad andare all'estero. Pertanto, è una buona idea rivolgersi a un nuovo tipo di viaggiatori come viaggiatori domestici, proprietari di animali domestici e famiglie. Al fine di indirizzare gli ospiti nazionali, pubblicizza ed elenca il tuo noleggio sui canali nazionali più frequentemente utilizzati nel tuo paese.

Nord America: HomeAway / Vrbo, Airbnb e Expedia Europa: Airbnb e Booking.com Asia: Agoda Resto del mondo: tutto quanto sopra, oltre a TripAdvisor e canali locali Inoltre, considera di contattare gli ospiti precedenti che provengono dal tuo paese tramite e-mail di marketing. Ad esempio, puoi offrire a un ospite ripetuto uno sconto del 20% sulla tariffa totale se prenotano entro le prossime 48 ore.


5. CONTATTACI CON LE AGENZIE INFERMIERISTICHE DI VIAGGIO

Tempi disperati richiedono misure disperate (ma intelligenti). Poiché la maggior parte degli ospedali ha personale a corto di personale, stanno assumendo infermieri di viaggio in tutto il mondo. Quindi, se le tue proprietà sono vicine agli ospedali, puoi provare a contattare le agenzie che il personale viaggia infermiere e offrire loro un posto dove stare.


6. ELENCO LA TUA PROPRIETÀ SU DIVERSI CANALI

Se stai utilizzando una sola piattaforma online per pubblicizzare la tua casa vacanza, considera la possibilità di distribuire la tua inserzione su diverse OTA. A sua volta, questo darà alla tua attività più visibilità e può generare più prenotazioni. Molti proprietari e gestori scelgono di utilizzare siti di elenchi di case vacanza per integrare l'attività che stanno già svolgendo sui propri siti Web. In effetti, è un ottimo modo per attirare più ospiti a guardare il tuo noleggio e aumentare le tue prenotazioni. Oltre a pubblicare la tua proprietà su diversi siti di annunci, ti consigliamo anche di dedicare un po 'di tempo a testare un gestore di canali. Questo strumento ti aiuterà a sincronizzare i tuoi calendari da un'unica posizione.


7. MIGLIORA LE DESCRIZIONI E LE IMMAGINI DELLA PROPRIETÀ

Buone descrizioni, accompagnate da immagini di alta qualità, possono aiutarti a moltiplicare le prenotazioni per le tue vacanze. Usa questo tempo per ottimizzare il contenuto del tuo sito Web e i tuoi annunci su piattaforme esterne, come Airbnb, Vrbo o Expedia. Descrivi la tua proprietà in dettaglio e menziona tutti i comfort e i servizi che offri. Rivedi le tue descrizioni fino a trovare il modo giusto di definire l'esperienza di soggiorno presso la tua struttura. Anche se al momento non puoi assumere un fotografo professionista, questa potrebbe essere l'occasione perfetta per imparare come scattare foto professionali e modificare le tue immagini come un professionista. Non ci sono scuse!


8. PREZZI DEI CONCORRENTI DEL MONITOR

Esegui un'analisi esaustiva della concorrenza. Presta particolare attenzione alle loro tariffe e analizza la fascia di prezzo in cui ti trovi rispetto ad altre case vacanza nella tua zona. Modifica i tuoi prezzi per renderli competitivi (purché le tue spese lo consentano!). Raccomandiamo di adeguare i prezzi per colmare alcune lacune causate da cancellazioni e mancanza di viaggio. Prova a utilizzare strumenti di determinazione dei prezzi dinamici tra cui Pricelabs per semplificare i prezzi e le restrizioni di soggiorno. Risparmierai tempo e sarai più competitivo!


10. PRENDERE CORSI ONLINE GRATUITI

Esistono numerosi corsi online gratuiti che possono aiutarti a migliorare la tua attività di affitto vacanze e ad aumentare le prenotazioni online. Ad esempio, Google offre corsi online gratuiti che possono aiutarti a gestire la tua attività. Tra questi: "fondamenti del marketing digitale", "promuovere un'azienda online", "come migliorare e proteggere la tua campagna online" o "produttività personale", solo per citarne alcuni. Inoltre, poiché si tratta di corsi ufficiali, quando li completi riceverai una certificazione Google.


11. OFFERTE SCONTI E PROMOZIONI

Le offerte e gli sconti sono sempre stati uno dei maggiori incentivi per motivare una persona ad agire e fare un acquisto, e questo vale certamente anche per l'industria dei viaggi. Sebbene il viaggio sia diminuito in alcune parti del mondo, puoi comunque incoraggiare gli ospiti a rimanere nel tuo noleggio offrendo sconti e promozioni. Puoi scegliere come target sia i viaggiatori dell'ultimo minuto che quelli in anticipo e gli ospiti in cerca di alloggio.


12. OFFERTA PER GLI OSPITI “REBOOK FOR LATER”

Oltre a offrire uno sconto ai tuoi clienti, puoi anche offrire loro la possibilità di spostare la loro prenotazione in una data successiva o nella stessa data nel 2021. Ciò ti consentirà di garantire la prenotazione e sarà anche qualcosa di cui non vediamo l'ora per i tuoi ospiti!


13. MOSTRA AI VIAGGIATORI QUANTO SEI PREPARATO

Informa gli ospiti e i potenziali booker sui social media, i tuoi elenchi e il tuo sito Web di aver adottato tutte le misure di sicurezza e di precauzione necessarie.

Ad esempio: "siamo a conoscenza dell'epidemia del coronavirus. A (nome del noleggio) abbiamo adottato tutte le misure precauzionali necessarie per garantire un'esperienza sicura ai nostri ospiti "e includiamo i punti sopra menzionati (proprietà disinfettate, disinfettante per le mani e lista di controllo di prevenzione).

Gli ospiti si sentiranno a proprio agio e sapranno di non avere nulla di cui preoccuparsi durante il loro soggiorno. Inoltre, se non ci sono stati casi COVID-19 nella tua regione, puoi includere tali informazioni nella descrizione della tua proprietà. Queste informazioni rassicureranno gli ospiti del tuo noleggio a basso rischio e li convinceranno a prenotare con te.



14. TROVA IL SOFTWARE GIUSTO PER IL TUO BUSINESS IN AFFITTO PER LE VACANZE

La gestione di una casa vacanza richiede molto tempo e fatica. Pertanto, dovresti prendere in considerazione l'uso di software che ti aiuteranno a semplificare le tue attività. Pensa ai tuoi obiettivi e ai tuoi obiettivi per quest'anno e ricalibralo. I tempi difficili presentano nuove sfide e opportunità. E siamo sicuri che la nostra comunità di case vacanza utilizzerà la loro creatività, forza e leadership per superare questa crisi.

76 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon

Ragione Sociale:

Mt Rental Consulting di Michela Tosi - Via Berlinguer 9 - 60022 - Castelfidardo - An -P.I. IT02563440425 - REA  AN256660

pec: mthotelpromotion@legpec.it