• Michela Tosi

COME SCRIVERE DESCRIZIONI VINCENTI PER GLI ANNUNCI DELLA TUA CASA VACANZA



Indipendentemente dal fatto che tu abbia avuto la tua attività di affitto per cinque minuti o cinque anni, quando cerchi suggerimenti e consigli su come commercializzare al meglio la tua proprietà, ti troverai di fronte al fatto che le descrizioni degli annunci di case vacanze cambiano davvero il modo in cui gli ospiti pensa a casa tua.

Alcuni anni fa, lo specialista del settore Matt Landau ha condotto un esperimento sul noto sito di pubblicità gratuito Craigslist usando due descrizioni diverse per la stessa proprietà. Le conclusioni che ha tratto rimangono molto rilevanti per il mercato di oggi: i viaggiatori moderni preferiscono contenuti ben scritti, creativi e informativi quando si tratta di scegliere la loro casa vacanza.

Ecco i nostri migliori consigli per scrivere descrizioni di annunci di case vacanza che ti aiuteranno a generare più richieste di informazioni sul tuo sito.


1. APPELLO AL TUO PUBBLICO

Il compito principale a portata di mano qui è quello di utilizzare il vocabolario che convincerà gli ospiti giusti a prenotare il tuo posto, quindi prima ancora di iniziare a pianificare di scrivere le descrizioni delle case vacanze, pensa attentamente a chi è il tuo target di riferimento.

A seconda che il pubblico sia millenario, giovane famiglia o coppia di pensionati, i tuoi contenuti richiederanno scelte linguistiche diverse.

Inizia mettendoti nei panni del tuo pubblico e pensa a quali dettagli ti attirerebbero davvero e usalo a tuo vantaggio. È la bizzarra capanna a bordo piscina o l'area picnic adatta ai bambini nel cortile?

Chiunque sia il tuo pubblico, ricorda di concentrarti sempre su di loro.


2. STABILISCI IL TUO TONO

Airbnb dice ai suoi utenti di "scrivere come parli" e non potremmo essere più d'accordo. Molti proprietari di case vacanza fanno l'errore di pensare che professionale significhi formale quando si tratta di scrivere. Ma pensaci: il tuo sito web è il primo punto di contatto che i potenziali booker hanno con la tua casa vacanza, quindi trasmettere la tua personalità come host è un must. Può essere facilmente raggiunto attraverso il tono della tua scrittura.

Prova a scrivere le descrizioni della tua inserzione come se stessi descrivendo la tua proprietà a un amico: catturerai un tono informale ma entusiasta che attirerà il tuo lettore. Assicurati solo di mantenerlo coerente per tutto.

3. ASSICURARSI CHE LA PROPOSIZIONE DI VENDITA UNICA (USP) sia UNICA Tutti sanno che il settore delle case vacanza sta diventando sempre più grande ogni settimana, quindi l'unico modo per vincere più prenotazioni è creare contenuti straordinari che cancellino ogni possibilità di concorrenza. Stavo solo scherzando! Beh, non proprio ...

Le descrizioni delle tue inserzioni sono le migliori possibilità che hai come azienda per mostrare esattamente ciò che rende la tua proprietà un knockout, quindi dovresti concentrarti su ciò che la tua casa vanta che nessun altro intorno a te ha.

Non possiamo sottolineare abbastanza che i tuoi punti di vendita unici dovrebbero essere esclusivi per la tua casa vacanza, quindi non aver paura di ricercare la concorrenza per familiarizzare.

Non è necessario affrettare la tua decisione. Dopo aver capito quali sono i tuoi USP, intreccia il resto della descrizione della tua proprietà attorno a questi aspetti. Che sia nella tua introduzione o come intestazione per suddividere il contenuto. Gli ospiti apprezzeranno il fatto che tu abbia preso del tempo per includere deliberatamente determinate cose, soprattutto quando stanno valutando da soli la propria decisione.


4. RIUSCITO ATTRAVERSO LO STORYTELLING

Non cadere nella trappola di pensare che sia abbastanza per attirare gli ospiti con un lungo elenco di tutti i servizi offerti dalla tua proprietà. Invece, mira ad attirare gli spettatori con una storia accuratamente composta di come sarà la loro vacanza a casa tua.

Usa i verbi attivi ed evita gli aggettivi cliché per fornire al lettore l'immagine più vivida del loro soggiorno e abbina la tua storia ad alcune immagini di alta qualità.

Puoi davvero immaginare com'è stare da qualche parte quando il sito web dipinge un quadro descrittivo, e questo è esattamente ciò che ha aiutato Matt Landau a raddoppiare le visualizzazioni delle inserzioni e triplicare il tasso di inchiesta.


5. TIENI CORTO E DOLCE

Gli esperti hanno previsto che entro il 2016 il 73% degli americani avrebbe utilizzato un dispositivo mobile per ricercare le proprie opzioni di vacanza. Tienilo a mente quando scrivi le descrizioni della tua casa vacanza, poiché questa tendenza è solo in aumento. È meglio scrivere in frasi brevi e sintetiche che i lettori possano sfogliare rapidamente sul proprio dispositivo mobile.

Esistono molti modi in cui puoi organizzare i contenuti del tuo sito Web in blocchi facili da digerire che avranno anche un effetto positivo sul posizionamento nei motori di ricerca: la nostra guida esperta per l'ottimizzazione in-page delle case vacanza può aiutarti in questo.


6. STICK SU SPECIFICHE


È così facile lasciarsi trasportare dallo scrivere sulla zona nel suo insieme, perché ovviamente ami il posto! Ricorda solo che non è necessario predicare al convertito poiché i visitatori del tuo sito sono già alla ricerca di un immobile nella tua città o paese, quindi ripensa a ciò che ti distinguerà dai tuoi concorrenti.

Potresti non essere l'unica casa vacanza in un raggio di pochi chilometri a cinque minuti a piedi dalla spiaggia o a 10 minuti in auto dalle montagne. Ma puoi essere la casa vacanza in giro che sa dove avvistare la fauna selvatica, quanto è bello il tramonto da quel punto in cima alla collina che i turisti di solito non conoscono o che consiglia i posti migliori per mangiare la cucina locale.

Concentrati sempre sulle specifiche: saranno la chiave per vincere più prenotazioni dirette.

Per concludere, ecco alcuni consigli di esperti di James Woolley, direttore di Totalstay:

“Gli elenchi di proprietà sono troppo spesso messi insieme o trattati in fretta come un'attività dell'ultimo minuto. La descrizione della tua proprietà è importante quanto le fotografie che usi.

Un elenco ben scritto ha il potere di aiutare gli ospiti a visualizzare un soggiorno nella tua casa vacanza. Errori di ortografia, descrizioni prive di immaginazione, elenchi troppo lunghi e esagerazioni eccessive sulle funzionalità offerte dalla tua proprietà possono influenzare negativamente i tuoi sforzi di marketing locativo.

Se non è possibile assumere un copywriter professionista (o, meglio ancora, un gestore di case vacanze dedicato), chiedi a qualcuno di rileggere i tuoi annunci prima che vengano pubblicati sul tuo sito web. Questo può fare molto per assicurarsi che le tue inserzioni siano prive di errori e orientate verso il tuo ospite ideale. "



0 visualizzazioni
  • Facebook Social Icon

Ragione Sociale:

Mt Rental Consulting di Michela Tosi - Via Berlinguer 9 - 60022 - Castelfidardo - An -P.I. IT02563440425 - REA  AN256660

pec: mthotelpromotion@legpec.it